Il numero fa impressione: oltre mille manieri sono stati costruiti sul suolo estone a partire dal XII secolo. Di alcuni di essi non vi è più traccia, altri sono caduti in abbandono, ma una buona fetta di quelle antiche magioni è stata restaurata e riportata all’antico splendore.

Siete appassionati di storia? Cacciatori di fantasmi? O più semplicemente non vedete l’ora di rilassarvi in un hotel di charme o in una SPA a cinque stelle? Qualunque siano le vostre preferenze, troverete il maniero che fa per voi.

Ma torniamo a dare i numeri. Oggi in Estonia si contano 414 manieri di cui 200 dichiarati monumenti e protetti dallo Stato. Di essi, un centinaio sono in fervente attività e non attendono altro che una vostra visita. Qualche nome tra i più noti? Pädaste, sull’isola di Muhu, KAU, tra Tallinn e Paide, Sagadi (nella foto sopra) e Palmse, nel Parco Nazionale di Lehamaa. E ancora Saka, in Ida-Virumaa, Vihula, nella contea di Lääne-Virumaa... A voi scoprire tutti gli altri!