Le tradizioni culinarie e la cultura gastronomica variano nelle diverse regioni dell’Estonia. La Top 50 della buona tavola include dalle tavole calde che offrono specialità locali, fino ai più raffinati ristoranti, riconosciuti a livello internazionale.

Com’è compilata la Top 50?

Il meglio del meglio viene scelto ogni anno dai migliori rappresentanti del settore. Ogni rappresentante vota i suoi 7 posti preferiti per mangiare ed un rappresentante di ogni ristorante, il quale a sua volta viene invitato a partecipare al voto finale. Il risultato finale è la Top 50, nella quale è possibile trovare ristoranti, caffè, birrerie ed ogni sorta di locali dove gustare il meglio della cucina estone.

Com’è il cibo estone?

La posizione geografica, la storia e le sue ridotte dimensioni, fanno si che l’Estonia abbia una cultura culinaria locale variegata e unica. Il modo in cui gli estoni preparano il cibo è stato influenzato per secoli dalle arti culinarie di Germania, Russia e Scandinavia. Questo mix di influenze è qualcosa che non esiste in nessun’altra parte del mondo.

Nonostante l’Estonia non sia stata ancora premiata con delle stelle Michelin, non sono pochi i ristoranti di fama internazionale: gli chef estoni hanno promosso la cultura culinaria del paese, raggiungendo il successo in competizioni come la Bocuse d’Or. Molti ristoranti estoni sono presenti nelle classifiche dei più quotati ristoranti d’Europa inoltre l’ottimo rapporto qualità prezzo, conferisce loro una grande marcia in più.

Senza dubbio, la Top 50 della gastronomia estone è un'eccellente guida ed un aiuto essenziale, nel vostro viaggio alla scoperta della cultura culinaria del paese!