Nonostante la presenza di turisti da tutto il mondo, i prodotti alcolici, di artigianato e gli articoli di lusso continuano ad essere più convenienti in Estonia rispetto alla maggioranza degli altri paesi dell’Unione europea. Questa è la ragione per cui molti vengono a “fare shopping” in Estonia.

Lo shopping è semplice  e divertente in Estonia. I negozi più grandi e i centri commerciali sono solitamente aperti 7 giorni alla settimana. La maggior parte delle carte di credito e delle tessere bancomat sono largamente accettate, ma vi conviene fornirvi di contanti se viaggiate fuori dai grandi centri abitati o se dovete comprare biglietti per i mezzi di trasporto. Troverete informazioni dettagliate sugli orari di apertura e sulle opzioni di pagamento nella sezione informazioni per lo shopping della nostra pagina web.

Il meglio dello shopping: cosa comprare?

Molti turisti vanno in cerca di affari e comprano mobili antichi, icone, libri, gioielli, alcolici, artigianato tessile e in legno.

L’artigianato estone è conosciuto per le sue antiche tradizioni e per la qualità.

Prodotti tessili: cercate materiali naturali come lana, cotone e lino. La tradizione della maglia, dell’uncinetto e del ricamo hanno secoli di storia in Estonia e non troverete articoli simili nel resto del mondo. Cercate le tradizionali pantofole nere ricamate con disegni floreali di Muhu, gli scialli di pizzo di Haapsalu (che si sono meritati il soprannome di “miracoli di pizzo”), tovaglie e tende ricamate.

Al giorno d’oggi potrete trovare indumenti unici di marca con elementi etnici tradizionali nella maggior parte dei negozi di artigianato e nei mercati. Assicuratevi di avere il meglio del meglio, facendo un tour autoguidato dello shopping di marca a Tallinn!

Gli utensili da cucina in legno venduti in Estonia sono solitamente ricavati del legno di ginepro. Forchette, coltelli, mestoli, boccali per la birra, scodelle, taglieri… troverete tutto ciò che vi occorre. Vi suggeriamo di odorare il legno del coltello prima di comprarlo, perché il legno fresco e in particolare il ginepro hanno un odore molto piacevole che dura a lungo.

Prodotti di vetro e ceramica sono ampiamente disponibili nei negozi di souvenir, nei supermarket e nelle gallerie specializzate. 

I gioielli tradizionali estoni sono piuttosto rustici, il più noto è la collana di Seto, fatta di cerchi d’argento o rame. I gioielli moderni sono molto più leggeri. Visitate le gallerie, i negozi d’arte, e le gioiellerie di marca e sarete sorpresi dalla leggerezza ed eleganza dei modelli. I negozi di antiquariato e le gallerie estoni sono ideali per chi cerca arte, mobili, libri e strumenti musicali. Farete affari acquistando i cimeli militari e del periodo sovietico , gli oggetti di arredamento usati dai contadini, e i lussuosi oggetti cinesi delle ville e dei palazzi di campagna. L’Estonia è una destinazione conosciuta anche dai collezionisti professionisti e appassionati di icone ortodosse. Una cosa importante da sapere è che il restauro, la preservazione e conservazione delle antichità è molto a buon mercato in Estonia rispetto al resto d’Europa, e gli estoni non scendono a compromessi sulla qualità.

Una cosa di cui gli estoni sono molto orgogliosi è il loro approccio genuino alla produzione di cibo: prodotti di cioccolato, caseari, salsicce affumicate e tanto altro. Cibo e dolci sono meravigliosi souvenir e saranno sempre regali speciali amici e parenti.