Situata nel Mar Baltico, a nord dell’isola di Saaremaa, la città più importante è Kärdla.

Formatasi 455 milioni di anni fa a seguito dell’esplosione di un meteorite, Hiiumaa è una delle isole più antiche del mondo.

Il modo più semplice per raggiungerla sono i traghetti o l’aereo. Il modo più esotico ed eccitante è invece la strada invernale sul ghiaccio. Guidare dal continente a Hiiumaa sulla strada di ghiaccio è un’esperienza davvero unica, specialmente quando il veicolo nella corsia affianco è un’imbarcazione!

È difficile trovare luoghi tanto pittoreschi quanto Hiiumaa. Godetevi le lunghe spiagge sabbiose, visitate i villaggi assonnati ed esplorate le fitte foreste nell’interno.

Gli abitanti di Hiiumaa sono pacifici e tolleranti. Vivono a diretto contatto con la natura e hanno la loro lingua. Il dialetto di Hiiu non è facile da comprendere perfino per gli estoni. La cosa più importante da ricordare sugli abitanti di Hiiumaa è il loro senso dell’umorismo: gli piace ridere di se stessi e amano tutti i tipi di barzellette, specialmente quelle sui loro vicini dell’isola di Saaremaa.

Hiiumaa è un posto ideale per gli amanti della natura, delle escursioni a piedi o in barca a vela, o semplicemente per una vacanza rilassante. In estate ci sono molti festival musicali; in luglio, ad esempio, hanno luogo le giornate della musica da camera e il Festival folk di Hiiu.

Hiiumaa è conosciuta anche per i suoi tanti fari. Se non avete tempo di vederli tutti, provate a visitarne almeno tre a Kõpu, Ristna e Tahkuna.

Le persone interessate alla storia della Svezia dovrebbero sicuramente visitare la Collina delle croci e rendere omaggio agli svedesi che furono costretti ad abbandonare Hiiumaa.

Altre attrazioni turistiche nelle vicinanze sono le isole di Saaremaa, Muhu e Vormsi.