Molti degli aspetti della quotidianità sono ormai gestiti esclusivamente attraverso tutte le piattaforme e gli strumenti di comunicazione offerti dalla modernità. Ipad, smartphone e computer connettono ogni giorno migliaia di abitanti estoni al web, che offre loro tutti quei servizi che in passato richiedevano lunghe procedure burocratiche.

Tutto è alla portata di un click: compilare la propria dichiarazione dei redditi, siglare un contratto, accedere ai registri relativi ad aziende e alle proprietà e molto altro.

Tra i tanti servizi passati al web troviamo anche il sistema elettorale. I cittadini estoni possono esprimere il proprio voto in occasione delle elezioni comodamente da casa o da qualunque parte del mondo in cui si trovino. Alcuni studi hanno attestato che rendere il sistema di voto molto più facile ed accessibile ha aumentato esponenzialmente il numero di votanti.

Risulta evidente la sorprendente diminuzione dei tempi e delle pratiche da eseguire per erogare ed usufruire di tutti questi servizi, nonchè l’eccezionale accorciarsi delle distanze tra stato e cittadino e la nuova conquistata efficienza della burocrazia moderna. Ne consegue un incredibile risparmio di tempo e denaro sia per i cittadini, sia per il governo nonchè la possibilità di rendere il cittadino consapevole e fiero di fare parte di una grande comunità.

L’Estonia si è lasciata alle spalle la vecchia burocrazia, puntando ad un futuro molto più smart, allo sviluppo di una comunità molto più interattiva e alla costruzione di un’economia notevolmente più stabile, capace di farsi forte proprio di queste utilissime innovazioni.

Ciò che ha fatto la differenza in Estonia è stato lo sviluppo di un sistema aperto, decentralizzato e flessibile, capace di collegare tra loro diversi servizi e database, che spaziano in tutti i settori della quotidianità cittadina.

 

SICUREZZA

L’Estonian Information System’s Authority (EISA) provvede alla sicurezza e alla supervisione dei sistemi informativi delle organizzazioni del settore pubblico e privato.

La sicurezza digitale del paese è stata anche raggiunta grazie ad una significativa collaborazione tra il settore pubblico e privato, che ha dato vita alla Cyber Defence League, un’organizzazione volontaria che opera sotto la vigilanza del Ministero della Difesa Estone. Responsabile della difesa della nazione in caso di eventuali minacce “cyber”, la Cyber Defence League è composta da professionisti, programmatori, avvocati e manager provenienti dalle maggiori aziende IT, dalle principali banche nazionali e dal sistema di difesa del paese. 

 

EDUCAZIONE

Fonte primaria del successo dell’Estonia come paese smart e della sua continua evoluzione in questa direzione, è l’investimento che il paese ha deciso di indirizzare verso le nuove generazioni. Il sistema educativo e scolastico è pervaso da questa nuova natura social e web. Tra le innovazioni più efficaci troviamo i rinnovati portali universitari che consentono l’accesso a lezioni online e la comunicazione delle valutazioni degli esami via SMS.

Un’efficiente rete di comunicazione è stata poi creata tra genitori, studenti ed insegnanti. I genitori hanno accesso totale, 24 ore su 24, alle valutazioni ed ai registri relativi ai propri figli. Gli studenti, da parte loro, possono consultare online i propri progressi e porre in evidenza i propri successi scolastici in un personale portfolio, che potrà poi essere utilizzato per un futuro lavorativo o accademico. Infine, a chiudere la catena, gli insegnanti possono pianificare corsi e lezioni, nonchè comunicare direttamente e velocemente con i genitori, i singoli studenti o intere classi.

 

 

 

SERVIZI FINANZIARI

Negli ultimi anni tutti i movimenti bancari e finanziari sono diventati quasi completamente online.

I cittadini possono controllare direttamente le proprie azioni bancarie, i prelievi, gli spostamenti ed i versamenti sul proprio conto corrente - e addirittura cambiare il proprio piano pensionistico - online.

Al di là delle facilitazioni per i privati cittadini, questo sistema ha contribuito a diminuire la possibilità del riciclaggio di denaro e ad incrementare gli investimenti finanziari.

GOVERNO

La digitalizzazione dei sistemi e della burocrazia estone ha notevolmente ridotto le distanze tra sistema governativo, amministrazione e cittadino.

Il cittadino ha molta più fiducia nelle istituzioni, avendo a disposizione in qualunque momento la possibilità di seguire e controllare in prima persona lo svolgimento dell’attività parlamentare, l’iter delle proposte di legge ed i dati e i registri riguardanti il parlamento nazionale.

A dimostrazione di questa innovativa possibilità di contatto, ad ogni cittadino viene fornito un indirizzo email per le comunicazioni ufficiali con il governo.

SISTEMA SANITARIO

L’istituzione di un registro elettronico sanitario (Electronic Health Registry) ha notevolmente migliorato la gestione dell’intero sistema nazionale: incrociando dati personali, provenienti da più fonti, è stato possibile rendere i risultati degli esami clinici rapidamente consultabili online e dare accesso immediato ai medici a informazioni importanti per la propria attività professionale.

I dottori possono, inoltre, tramite un apposito portale, prescrivere direttamente farmaci online, tagliando i costi, tempi e attese che spesso richiedono le canoniche visite in studio o in ospedale solo per rinnovare la richiesta di un farmaco già prescritto.

Il passo successivo, per il paziente, sarà semplicamente quello di recarsi in farmacia con la propria carta d’identità e ritirare il proprio ordine.

SICUREZZA URBANA

Anche il sistema di sicurezza urbana viene ampiamente supportato dal sistema digitale e web. Le forze dell’ordine hanno modo di rispondere a più chiamate contemporaneamente e di gestire in modo molto più efficace le richieste di soccorso e le situazioni di pericolo.

Tutte le auto di pattuglia sono dotate di un sistema con accesso ad internet e a più database incrociati, che consentono non solo di controllare l’identità di un individuo, ma anche di valutare eventuali precedenti penali, le informazioni inserite all’interno dei registri relativi al porto d’armi, e dei registri della motorizzazione e, infine, i dati relativi all’assicurazione automobilistica. Il tutto in meno di due secondi.

Inoltre un sofisticato sistema di localizzazione satellitare consente a tutte le pattuglie e al comando centrale di sapere esattamente dove si trovino tutte le autovolanti in un dato momento.

In questo modo è molto più facile e rapido, per la polizia, organizzare le proprie forze e indirizzare al meglio le proprie risorse nel momento di emergenza.

Un altro innovativo sistema di localizzazione consente di individuare all’istante il punto da cui ha origine una chiamata di emergenza. Uno strumento davvero indispensabile per le forze di intervento e di soccorso, che hanno modo di agire senza perdere un solo istante, vitale in questo tipo di situazioni.

SERVIZI ENERGETICI

Anche gli erogatori di servizi come quelli legati all’energia traggono molti vantaggi e facilitazioni da portali web dedicati.

Le ditte di energia possono prendere visione dei consumi effettivi dei propri clienti e proporre loro offerte e servizi in base alle loro specifiche esigenze, favorendo in questo modo un grande risparmio energetico e un conseguente minore impatto ambientale.

Viceversa, i consumatori hanno modo di vedere personalmente le proprie spese e i propri consumi per poi decidere a quale tipologia di contratto affidarsi.

I consumatori hanno anche l’opportunità di decidere se e in quale quantità fare utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili, di conoscerne i costi, i risparmi e la convenienza.

Sempre tramite sistema web è possibile gestire spese e consumi condominiali come il riscaldamento, l’illuminazione e la sicurezza; servizi che risultano molto più interconnessi rispetto al passato e rispetto a molti degli altri paesi europei.

L’utilizzo di questo tipo di sistema può portare ad un risparmio complessivo che varia dal 30 al 50 percento nel corso della vita dello stabile condominiale.

 

PIATTAFORME

Alcune delle piattaforme utilizzate per la gestione dei dati:

-      DigiDoc: sistema utilizzato per registrare, condividere e firmare documenti digitalmente

-      Digital Signature: consente la firma elettronica di documenti in modo sicuro e legale

-      E-Business Register: permette ai nuovi imprenditori di registrare il proprio business online in pochi minuti

-      E-Cabinet: utilizzato dal governo per condividere le decisioni e le novità parlamentari e legislative

-      E-Law: permette l’accesso alle proposte di legge redatte a partire da febbraio 2003

-      E-Police: sistema che ha rivoluzionato la gestione e l’organizzazione delle forze dell’ordine

-      E-School: piattaforma che collega genitori, studenti e insegnanti

-      E-Tax: sistema che ha ridotto notevolmente tempi e costi della gestione di tasse e pagamenti

-      I-Voting: sistema che consente il voto online, da qualsiasi parte del mondo

-      M-Parking: consente agli automobilisti di pagare il parcheggio online

-      Mobile-ID: sistema che consente di utilizzare il cellulare come forma di attestazione dell’identità personale

-      Mobile Payment: consente il pagamento di beni e servizi tramite smartphone

-      Population Register: database statale che contiene i dati relativi a tutta la popolazione nazionale

-      X-Road: consente a diversi database di incrociare i propri dati