Ricostruito nel 2008 l'aeroporto internazionale Lennart Meri di Tallinn è oggi uno dei più confortevoli d'Europa. A disposizione dei passeggeri in partenza, in arrivo e in transito, vi sono decine di caffè, ristoranti, negozi e lounge, naturalmente servite da wifi gratuito. Naturalmente abbiamo pensato anche i più piccoli, che possono ingannare l'attesa in una coloratissima area gioco. Presenti anche un ufficio postale e uno spazio fumatori. La vera chicca è però una fornita e accogliente biblioteca, con libri in numerose lingue, per ingannare l'attesa che vi separa dal volo. Se poi ciò che state leggendo vi appassiona al punto da voler portare il libro con voi... siete assolutamente liberi di farlo. Potrete riconsegnarlo durante un prossimo viaggio in Estonia, o magari scambiarlo con un libro che avete già letto e che vi piacerebbe mettere a disposizione di altri passeggeri. 

Transporto per/da l'aeroporto Lennart Meri 

L'aeroporto internazionale Lennart Meri di Tallinn è comodamente situato vicino al centro cittadino, cui dista solo una decina di minuti d'automobile. Numerosi autonoleggi offrono i loro servizi in aeroporto, ma potete dirigervi in centro anche in autobus o in taxi.

Trasporto pubblico per/da l'aeroporto Lennart Meri:

  • Se state viaggiando dal centro di Tallinn in direzione dell'aeroporto potete usufruire del bus n. 2: dal porto di Tallinn effettua numerose fermata in città per poi dirigersi verso il terminal passeggeri. Il costo del biglietto è quello di una normale corsa urbana - 1,60 euro, se acquistato in vettura. Questo l'orario del bus no2: http://soiduplaan.tallinn.ee
  • Se siete in arrivo dal sud dell'Estonia, i bus espressi diretti a Tallinn fermano a richiesta presso l'aeroporto. Assicuratevi di farlo presente all'autista all'inizio del viaggio.  Ulteriori informazioni le trovate qui: www.tpilet.ee

Prendere un taxi:

  • I taxi si trovano di fronte alla hall degli arrivi: assicuratevi di scegliere un'auto contrassegnata chiaramente da un logo sulle portiere. Secondo la legge estone ogni taxi deve riportare sui finestrini il tariffario completo, in modo tale da consentire ai clienti di poter scegliere quello più conveniente. Ricordatevi che non siete obbligati a salire sul primo taxi della fila, bensì su quello che preferite. 

Qualche dato interessante sull'aeroporto:

  • L'aeroporto di Tallinn (allora un semplice campo d'aviazione) fu realizzato nel 1923 sulle sponde del lago Ülemiste, in modo tale da poter consentire decolli e atterraggi sia sulla terra battuta, sia sull'acqua, se necessario. L'aeroporto vero e proprio fu inaugurato invece nel 1936: gli hangar, la pista in cemento e il sistema radar che lo caratterizzavano, rappresentavano per l'epoca lo stato dell'arte dell'aviazione civile in Europa. Poi arrivarono le Olimpiadi di Mosca (1980), e per l'occasione - le discipline veliche si svolgevano a Tallinn - un maquillage completo fu regalato all'aeroporto.  Il volto attuale del terminal passeggeri risale invece al 2008, quando fu interamente ricostruito con dimensioni triplicate. Il nome Lennart Meri gli è stato conferito in onore dell'omonimo presidente estone.