Nulla di meglio per stare a contatto con la natura

In Estonia, camper e roulotte possono immergersi completamente nell'ambiente naturale. Potete sostare in una foresta incantata o su una scogliera vista mare. A voi la scelta, noi non vi poniamo limiti. Basta uscire di qualche chilometro dalla capitale Tallinn per trovare i primi campeggi e aree di sosta attrezzate.

Naturalmente il periodo migliore per una vacanza di questo tipo in Estonia, è l'estate. Le luminose notti bianche e il manto stradale nella migliore condizione sono l'ideale per chi si sposta in caravan. Soprattutto nell'ovest e nel nord dell'Estonia, come sull'isola di Saremaa, trovare il camping che fa per voi sarà un gioco da ragazzi. Vi ricordiamo che la maggior parte di essi sono aperti da maggio a ottobre.

Il territorio estone è interamente coperto dalle mappe per navigatori GPS e dettagliati atlanti stradali sono in vendita nelle librerie, nei supermarket e nelle stazioni di servizio. Per raggiungere in camper o con la vostra roulotte le isole principali, vi sono comodi traghetti

Con in vostro caravan potete facilmente raggiungere la Lettonia o salire a bordo di un ferry per Helsinki o Stoccolma. Se avete programmato di oltrepassare il confine russo, ricordate che il vostro mezzo di trasporto richiede un permesso separato oltre al visto personale di ingresso.

In Estonia teniamo i fari accesi anche di giorno e anche in piena estate: come noterete se vi capiterà di noleggiare un'auto da queste parti, non potrete spegnerli. Potrà sembrare strano ma... la legge parla chiaro e la sicurezza è importante. Anche le luci posteriori della vostra roulotte dovranno quindi essere sempre accese quando siete alla guida.

Infine vi ricordiamo, anche se sembrerà superfluo, di tenere sempre con voi la patente e i documenti del vostro mezzo. Anche qui, lo chiede la legge!