Se volete concentrarvi su pochi luoghi durante la vostra vacanza, autobus e pullman sono quanto vi serve. Nelle piccole città si fermano in centro. Anche nelle grandi città la stazione dei pullman non è mai troppo lontana ed è possibile che ci sia una fermata vicina al vostro albergo o al luogo che intendete visitare. Chiedete al conducente quando siete nelle vicinanze della vostra destinazione.

Di solito potete acquistare il biglietto direttamente dal conducente. I viaggi che durano meno di un’ora costano 1-3 €, i viaggi più lunghi fino a 10€. Nei fine settimana estivi sugli itinerari principali come Tallinn-Tartu o Tartu-Narva è meglio prenotare il biglietto.

Trasporto pubblico locale

I conducenti di autobus a Tallinn vendono esclusivamente biglietti singoli, a prezzi molto superiori a quelli delle edicole. L’opzione più conveniente è comprare un carnet da 10 biglietti nelle edicole con l’insegna “R-kiosk”. Ci sono altre tipologie di biglietto che vi danno diritto a un numero illimitato di viaggi entro un certo periodo. La Tallinn Card include l’uso illimitato del trasporto pubblico locale e l’entrata gratuita a tutti i musei inclusi nel programma.

Tutte le maggiori città hanno una rete di trasporto pubblico per spostarsi. Le fermate sono facilmente riconoscibili e riportano gli orari dei mezzi. Presso molte fermate potrete consultare una mappa dei trasporti pubblici dove sono visibili le linee degli autobus.

Orari e informazioni generali sul trasporto pubblico sono sempre disponibili presso il Centro informazioni turistiche locale. Potete domandare qual è il modo migliore per muovervi anche alla reception del vostro albergo.

Pullman intercity

L’Estonia ha una rete stradale molto estesa e i pullman sono il mezzo di trasporto principale per spostarsi da una città all’altra. Ci sono sia corriere espresse con una sola destinazione che pullman veloci che fanno più fermate. La frequenza dei collegamenti è ragionevole, ma è necessario pianificare il proprio viaggio se si vuole raggiungere una città più piccola.

Minibus 

I minibus sono utilizzati sia nel trasporto locale che in quello intercity. Sono più piccoli e viaggiano sulle linee con meno passeggeri. Potete farli fermare facendo segno dal marciapiede e potete farvi lasciare dove è più conveniente per voi. 

Troverete gli orari esposti nelle stazioni dei minibus. Può accadere che un minibus che parte più tardi ma fa meno fermate sia più veloce di un autobus che parte prima ma fa tante fermate. Le tariffe delle diverse compagnie sono molto simili.

Non provate a comprare un biglietto andata/ritorno. Non esistono!

Informazione utile: