La neve per gli estoni, non è certo un problema: ogni anno si ripresenta puntuale e ogni anno gli estoni si organizzano per spazzarla via rapidamente. Le strade sono ben tenute e gli spazzaneve entrano in azione rapidamente per liberare il manto stradale dalla neve caduta. Così non resta che mettervi in viaggio circondati da un paesaggio senza pari.

D’estate invece, approfittando delle lunghe giornate estoni, si può guidare anche fino a molto tardi sotto la luce del sole. Ma ricordatevi di fermarvi e riposare se siete stanchi!

I tour operator che organizzano viaggi in Estonia potranno aiutarvi a noleggiare un'auto o se preferite, potete noleggiarne una direttamente al vostro arrivo all'Aeroporto Lennart Meri di Tallinn.

Il carburante, rispetto all'Italia, costa circa il 35% in meno ed è disponibile in tutto il paese, con poche oscillazioni di prezzo tra le varie compagnie. Molte stazioni di servizio sono aperte 24 ore su 24 e dispongono anche di un bar ristorante o punto di ristoro.

In diverse città sono presenti i parchimetri ma non c'è da preoccuparsi se non avete monete a disposizione: per pagare potrete usare il vostro cellulare. Nei parcheggi troverete le istruzioni per farlo, in lingua inglese e... estone, naturalmente!

Se invece andate a Tallinn, lasciate l'auto e prendete i mezzi pubblici e poi continuate a piedi, questo è sicuramente il modo migliore di visitare la città ed entrare in contatto con gli abitanti di questa splendida capitale baltica.

In Estonia, vige una politica di tolleranza zero per la guida in stato d'ebbrezza. Vi raccomandiamo di prestare molta attenzione: se avete bevuto la sera prima, anche dopo una ricca colazione, potreste non essere idonei alla guida, in quanto il tasso alcolemico consentito è... zero!

Nei centri urbani, la velocità massima permessa è di 50 km orari. Sulle strade extra-urbane, il limite è di 90 km orari ma la segnaletica vi informerà sulle eventuali variazioni nel tratto da percorrere. In estate, in molti casi il limite può essere portato a 110 km orari. Ricordatevi di non superare la velocità massima consentita!

I controlli sulle strade sono rigorosi e frequenti, e il Ministero delle Finanze estone sarà molto contento di ricevere la vostra gentile “offerta” per la violazione dei limiti di velocità . Non sarebbe meglio destinare l”offerta”  ad attività più soddisfacenti ed allietare così il periodo della vostra permanenza?

Tenete sempre a portata di mano la vostra patente di guida e tutti i documenti del veicolo. Qualora foste fermati dalla polizia, vi saranno senz'altro chiesti li e dovrete mostrarglieli sul momento. Non sarà possibile portarli in caserma successivamente e qualora non foste in regola andrete incontro anche in questo caso a sanzioni elevate.

Bastano pochi accorgimenti per evitare spiacevoli noie e poter proseguire senza intoppi il vostro viaggio perfetto in Estonia!